Compressore 50 litri: offerte, recensioni e utili consigli

compressore 50 litriHai bisogno di un compressore con serbatoio per le attività quotidiane o il fai da te, ma non sai che capienza scegliere?
Allora, ti aiutiamo noi dicendoti subito che uno dei migliori modelli per le attività quotidiane è senza ombra di dubbio il compressore da 50 litri. Questo compressore è definito standard perché è dotato di un serbatoio né troppo grande né troppo piccolo, quindi perfetto per un uso domestico. E non solo, perché può essere idoneo anche per i professionisti (purché non si pensi che possa essere usato anche per i lavori professionali gravosi e continuativi).
Ma per cosa può essere usato un compressore da 50 litri?
È ideale per i lavori di gonfiaggio, soffiaggio, verniciatura, chiodatura e tanti altri. E per aiutarti nella scelta del modello che fa per te (oltre a darti le dovute informazioni) potrai valutare le offerte e i migliori modelli.

 

Il primo “aiuto” riguarda l’aspetto economico. Infatti in basso puoi già valutare delle offerte che riguardano tre compressori ad aria da 50 litri.

 

Ultimo aggiornamento: 20 novembre 2018 18:38

 

I migliori compressori da 50 litri

Abbiamo visto così l’utilità di un compressore ad aria da 50 litri, ma la capienza non è l’unico fattore da valutare. Ci sono anche altre caratteristiche che potrebbero essere, in base alle esigenze personali, più che essenziali. Specificità di cui parleremo più avanti, visto che adesso vogliamo descriverti e proporti quelli che per noi sono i migliori compressori da 50 litri.

Miglior compressore verticale da 50 litri: Mecafer Fifty

compressore 50 litri mecafer fiftyTra i migliori compressori verticali da 50 litri citiamo il Mecafer Fifty (clicca sul link e leggi la recensione completa di questo prodotto; scoprirai pure il prezzo). Oltre a vantare un design tale da far risparmiare spazio e, di conseguenza, favorire il rimessaggio, è dotato pure di ruote e di apposita impugnatura. Caratteristiche che lo rendono semplice da spostare (il peso di 25 kg non sarà, quindi, un problema quando dovrai trasportarlo).
Tra le sue caratteristiche tecniche segnaliamo la pressione massima di 10 bar (comunque regolabile), la portata di 125 l/min e la potenza di 2 hp.

Miglior compressore lubrificato da 50 litri e 8 bar: Abac Montecarlo B20

compressore 50 litri abac montecarlo b20L’Abac Montecarlo B20 è un compressore di grande affidabilità realizzato con materiali resistenti (pistone in alluminio e cilindro in ghisa), dotato di doppio manometro (così controlli la pressione di entrata e quella di uscita) e riduttore di pressione.
Pesa 32 kg e quando arriverà il momento di spostarlo ciò non sarà un problema visto che è dotato di ruote gommate e di maniglia.
Vanta una potenza di 2 hp, la pressione massima è di 8 bar e la portata è di 190 l/min.
Dopo le caratteristiche vuoi scoprire il prezzo dell’Abac Montecarlo B20?
Allora clicca qui.

Miglior compressore lubrificato da 50 litri e 10 bar: Abac Montecarlo l20

compressore 50 litri abac montecarlo l20Altro compressore ad aria di marca Abac, ma stavolta la pressione massima di esercizio non è più di 8 bar, bensì di 10 bar. Inoltre, il modello Abac Montecarlo l20 (se clicchi sul link puoi leggerne la recensione completa e scoprire anche il suo prezzo) vanta una porta superiore (220 litri al minuto). Per il resto si tratta di due compressori ad aria da 50 litri utilizzabili per gli stessi scopi e con caratteristiche simili (anche in questo modello non manca il doppio manometro, ad esempio).

 

 

Compressore ad aria 50 litri: caratteristiche da valutare

Avere un serbatoio da 50 litri è un grosso vantaggio, come detto, significa che potrai lavorare e far fronte a tutti i principali lavoretti di casa, ma di certo non puoi valutare solo la capienza nella scelta di un compressore. Infatti, particolare attenzione rivestono caratteristiche tecniche ma anche fattori come la rumorosità (quest’ultimo da non sottovalutare specialmente se si userà il macchinario in un luogo pubblico).

Le caratteristiche tecniche da valutare

Tra le principali caratteristiche tecniche da valutare vi sono la pressione e la portata. E, come sappiamo, maggiore sarà la prima e maggiore sarà la seconda.
La pressione viene misurata o in bar o in psi (14 psi equivalgono ad un bar) e solitamente a livello hobbistico si opta per i modelli da 8 bar. Ma non dovrai usare il macchinario obbligatoriamente a questo livello massimo, visto che alcuni modelli permettono di regolare la pressione. Se ad esempio devi utilizzare una pistola chiodatrice che richiede solo 3 bar, allora ti basterà regolare la pressione a 3. Ciò vuol dire che consumerai anche meno aria visto che starai utilizzando il tuo macchinario ad una pressione minore rispetto alla massima consentita. E tra i migliori modelli da 50 lt dotati dell’apposito riduttore consigliamo Einhell te ac 270 50 10.
Per ciò che concerne la potenza, maggiore sarà questo fattore e maggiore sarà la velocità di compressione dell’aria. La potenza ideale si aggira intorno agli 1,5 hp fino ai 6,5 hp (1 – 12 kw).

Valuta pure la rumorosità e l’ambiente in cui lo utilizzi

Se abiti in un condominio e ogni due per tre c’è sempre il classico vicino che trova ogni scusa pur di attaccar bottone e discutere, non sarebbe affatto male valutare il compressore silenziato. Questi macchinari sono dotati di una struttura insonorizzata intorno al motore in modo da ridurre notevolmente il rumore.

 

Compressore 50 litri: prezzo alla portata di tutti?

Quanto può costare un compressore 50 litri?
Il prezzo finale di acquisto non dipende solo dal serbatoio. Ci sono anche altre caratteristiche che ne fanno aumentare o diminuire il valore. Quindi in base alla potenza, alla silenziosità ecc. il costo finale potrà essere più o meno alla portata [valuta qui i prezzi dei compressori da 50 litri disponibili].
Attenzione però: non pensare di acquistare un compressore ad aria basandoti esclusivamente sul prezzo più basso, se no potresti andare incontro ad un prodotto davvero scadente che magari dopo pochi utilizzi sarebbe già da buttare. Sempre meglio valutare pure il marchio. E di certo con brand affidabili come Fini, Abac, Einhell (e i tanti altri marchi valutati nel nostro sito) non sbaglierai acquisto.