Compressore con avviatore di emergenza: la “sfiga” si può battere

compressore con avviatore di emergenzaVorresti essere tu a sorprendere la “sfiga”?
Magari stai per tornare a casa da lavoro o stai andando ad un appuntamento importante ed ecco che arriva l’imprevisto. Potrebbe essere una gomma sgonfia o magari l’auto è in panne. Nel caso della gomma sgonfia se ti trovi di sera non hai chance di usufruire di una stazione di servizio che disponga ancora dell’area di pompaggio all’esterno (solitamente le pistole vengono tolte). Quindi dovrai prenderti il rischio di arrivare a casa guidando con estrema prudenza. Nel secondo caso non hai i mezzi per poter risolvere questa situazione e allora l’unica soluzione che ti rimane è quella di prendere il cellulare e chiedere aiuto.
E quando abbiamo bisogno del nostro smartphone, scommettiamo che sarà scarico o che ci prenderà in giro scaricandosi non appena proveremo ad effettuare la chiamata?
Beh poco male, passerà qualcuno e chiederemo un aiuto. Peccato che la sfiga abbia voluto vederci così bene da farti fermare in una strada a scorrimento veloce e non c’è nessuno che abbia intenzione di fermarsi per darti una mano.
Ora, al di là dello scenario catastrofico che abbiamo descritto (che tuttavia potrebbe comunque avvicinarsi alla realtà) è possibile fronteggiare una situazione del genere avendo con sé un compressore con avviatore di emergenza.

E prima di entrare più nel dettaglio e scoprire quanto possa essere utile un compressore con avviatore di emergenza, vogliamo proporti di valutare queste tre offerte!

 

Ultimo aggiornamento: 23 settembre 2018 23:19

 

Avviatore di emergenza con compressore: ti salva dagli impicci!

Il compressore con avviatore di emergenza non è il classico macchinario ad aria, ma è un dispositivo in grado di salvarti da una situazione che sta diventando poco piacevole. E vogliamo proprio rifarci all’esempio catastrofico di prima (non possiamo che ammettere come sia stato un esempio molto brutto e speriamo che davvero non ti sia mai capitato) per farne comprendere l’utilità.
Poniamo caso che il problema sia solo la gomma sgonfia. Grazie all’avviatore con compressore potrai metterti all’opera e riportarla alla giusta pressione.
E come faccio a vedere se la pressione è quella giusta?
Perché il dispositivo è comunque fornito di manometro.
E se fosse notte e non mi trovassi in un luogo illuminato?
Ci pensa la luce led a d illuminare tutto e a renderti anche più visibile agli altri automobilisti che passano.
La ruota non è sgonfia, ma scoppia e dovrai procedere al cambio dello pneumatico?
Subentra nuovamente l’utilità dell’illuminazione a led, insomma non agirai mai al buio qualsiasi sia la situazione esterna.
Più di una gomma è scoppia?
Beh, la situazione è sempre peggio e la sfiga ha centrato più ruote. E naturalmente avrai solo una ruota di scorta. Bene (anzi male) devi chiedere aiuto. Prendi il cellulare che, come già detto, sarà scarico perché si sa che lo smartphone è carico solo quando non serve davvero. Nessun problema, puoi ricaricarlo sempre con il tuo compressore con avviatore di emergenza che vanta l’apposito collegamento.

Quello appena descritto è un esempio in caso di gomma sgonfia o scoppia. Se, invece, l’auto è in panne potrai ridarle “vita” utilizzando l’apposito booster di emergenza. E nel caso il problema sia più grave di quanto pensassi, potrai sempre contare sul tuo cellulare che, seppur scarico, potrai ricaricare tramite il compressore con avviatore.
Naturalmente da queste descrizioni hai pure compreso come questo macchinario sia un compressore portatile, visto che non vanta né una dimensione eccessiva né un peso eccessivo.

 

Avviatore con compressore: i prezzi

Siamo giunti alla fine del nostro articolo, abbiamo cercato di rendere l’idea su come il compressore con avviatore di emergenza sia un dispositivo di assoluta utilità e che consigliamo a chiunque voglia essere autonomo e voglia fronteggiare le diverse “sfighe” senza dover chiedere aiuto. E se sei interessato a conoscere i vari modelli in commercio, puoi cliccare su questo link.