Compressore Ryobi: l’assenza di elettricità non è più un problema

compressore RyobiNon hai modo di attaccare il compressore ad una presa elettrica o semplicemente non vuoi più essere schiavo dell’elettricità?
Vuoi utilizzare davvero ovunque tu voglia (in spiaggia, in giardino, in montagna) il compressore?
Ryobi ha la soluzione che fa per te. Basta più lunghi cavi per collegare il compressore alla presa elettrica, grazie al compressore Ryobi sei libero dai fili grazie all’innovativa tecnologia al litio. Inserisci la batteria e il tuo compressore Ryobi è già pronto all’uso. Naturalmente essendo un modello a batteria il suo utilizzo è riservato a compiti piuttosto basici, come ad esempio gonfiare le ruote dell’auto (senza dover collegare alcuna presa all’accendisigari) o magari gonfiare la piscina dei piccoli in spiaggia o il pallone con cui ti appresterai a giocare insieme ai tuoi amici.
Continuando nella lettura dell’articolo potrai scoprire le ulteriori caratteristiche del compressore a batteria Ryobi e avrai modo di scoprire quali sono, per noi, i migliori modelli di questo marchio.

 

Compressori Ryobi: prezzi dei migliori modelli!

Vuoi scoprire quali sono i migliori compressori Ryobi?
Eccoti accontentato, in basso avrai proprio modo di scoprire i migliori modelli scelti da noi. E se approfitti anche delle offerte (se ancora valide) potrai anche ottenere un ottimo sconto sul prezzo finale d’acquisto.
Prima potrai anche visionare una recensione su uno dei miglior compressori Ryobi, basta cliccare sul link sottostante.

Ed ora puoi visionare, nel rettangolino in basso, le seguenti offerte (verificane con un click l’attuale validità) relative ai due migliori compressori ad aria Ryobi.

 

Ultimo aggiornamento: 15 ottobre 2018 6:00

 

Compressore a batteria Ryobi: i punti forza

Qual è il più classico errore che si può compiere nel gonfiare gli pneumatici o un altro oggetto?
Quello di gonfiare troppo o troppo poco. Nel primo caso è necessario quindi dover nuovamente sgonfiare l’oggetto, nel secondo caso invece bisognerà continuare nel gonfiaggio.
Con il compressore Ryobi invece non avrai nessuno di questi problemi perché tutti i modelli sono dotati di “pre-selezione del livello di pressione” e di spegnimento automatico. Il funzionamento fondamentale di queste funzioni è davvero semplice da spiegare: ti basta pre-selezionare il livello massimo di gonfiaggio desiderato (ad esempio 3) e una volta che il compressore raggiunge questo livello arresterà l’operazione di gonfiaggio in modo automatico. Quindi non ci sarà mai il rischio di gonfiare troppo o troppo poco sia pneumatici che qualsiasi altro oggetto.
Anche nel caso di un personale errore di selezione (con conseguente gonfiaggio eccessivo) è comunque possibile sgonfiare l’oggetto visto che il compressore è anche dotato della modalità di sgonfiaggio.
Altra caratteristica del compressore Ryobi è la presenza del manometro digitale che rispetto al classico manometro analogico garantisce una visualizzazione della pressione più immediata.
Il compressore Ryobi può essere acquistato anche senza batteria e ovviamente in questi casi il costo sarebbe ancora più conveniente [come dimostrano questi prezzi]. Naturalmente si può acquistare il compressore senza batteria qualora si sia già in possesso di una batteria Ryobi utilizzata per altri utensili. In caso tu non possegga già la batteria è necessario l’acquisto della batteria medesima, che può essere acquistata o separatamente o insieme al prodotto.